Luca Rota e Tiziano Milani, “La Città della Simulazione”, 14 poesie audio-visuali su CD

Come scrivere della città post-moderna, il non luogo per antonomasia della contemporaneità ovvero quell’ambito pseudo-urbanistico conformato(si) in modo da finire per simulare sé stesso, smarrendo ogni proprio senso urbano/sociologico e imponendo un identico smarrimento a qualsiasi cosa vi si trovi all’interno – dunque, potenzialmente, alle stesse parole con le quali di essa si vorrebbe scrivere? La città della simulazione dissimula anche il senso di termini e concetti dai quali si fa’ scrivere, raccontare, rappresentare, e sui quali poggia molto del proprio preteso prestigio urbano? Probabilmente sì, ne travalica e confonde i significati così come, nello stesso modo, supera il confine tra vita e rappresentazione proprio in quel citato atto di simulazione di sé stessa e, per imposizione, di ogni altra cosa sia parte di essa, volente o nolente…

Luca Rota – Tiziano Milani
The City of Simulation | La Città della Simulazione
14 poesie audiovisuali su CDr. Una produzione Setola di Maiale, 2010.
Clicca sulla copertina qui sopra per visitare il sito web del progetto, oppure clicca QUI per acquistare il CD direttamente dal catalogo di Setola di Maiale.

La recensione di “Cercasi la mia ragazza disperatamente” sul blog La Stamberga dei Lettori


Ecco la recensione di Cercasi la mia ragazza disperatamente pubblicata dal rinomato blog letterario La Stamberga dei Lettori.
Ringrazio Pythia, che ha letto e recensito il libro, e l’intera redazione del blog.
Cliccate sulle immagini per leggere la recensione, oppure QUI per sapere ogni cosa sul libro e leggerne la rassegna stampa completa.
Buona lettura!

Il giveaway di “Cercasi la mia ragazza disperatamente”, il più originale del web!

E’ arrivato l’Inverno! Freddo, neve, gelo, clima rigido… Le temperature si abbassano fuori, e di contro può capitare che si alzino dentro… Di noi! La stagione fredda porta con sé i suoi tipici malanni: raffreddori, influenze e bronchiti facilmente potrebbero bloccarci in casa, ammalate e ammalati. Ma se la febbre sale, non preoccupatevi: ecco il giveaway che fa’ per voi!
In palio tra chi parteciperà una utilissima confezione di Tachipirina in pastiglie, l’ideale per combattere gli stati febbrili, e per le giornate di forzata permanenza a casa Cercasi la mia ragazza disperatamente, il mio nuovo romanzo! Un libro che vi guarirà in men che non si dica facendovi morire – dal ridere, s’intende!

Il giveaway di Cercasi la mia ragazza disperatamente è organizzato in collaborazione con i blog letterari Polvere alla Polvere e I miei sogni tra le pagine, che ringrazio di cuore.
Per partecipare a quello che è di sicuro il più originale e utile tra i giveaways sul web, basta seguire delle semplici regole:
– Diventare follower dei suddetti blog.
– Lasciare un commento ai post nei blog nel quale segnalare un buon motivo per restarsene a casa ammalati, e ricordando di indicare un indirizzo mail per poter essere contattati in caso di vittoria.
– Starnutire con educazione, nel caso vi venga di farlo.
Il giveaway scadrà il 13 Gennaio 2012.
Partecipate numerosi, e auguri di pronta guarig… Ehm… Di buona fortuna!

La recensione di “Cercasi la mia ragazza disperatamente” sul blog Reading at Tiffany’s

Il supercool blog letterario Reading at Tiffany’s ha pubblicato ieri, mercoledì 21 Dicembre, la propria recensione di Cercasi la mia ragazza disperatamente
Beh, da leggere!
Ringrazio di cuore Penny, che ha letto e recensito il romanzo.
Per leggere la recensione cliccate sulle immagini di questo post, mentre per sapere tutto quanto su Cercasi la mia ragazza disperatamente non avete che l’imbarazzo della scelta – o del clic! – ma potete anche dare un occhio QUI.
Buona lettura!

Freddezze

Sentivo abbaiare già da un po’, fuori. Allora ho dato un occhio al termometro esterno… Meno 5 gradi.
Ecco perchè: fa’ un freddo cane!
Sono uscito per vedere se magari nevicasse e c’era Otto, il setter di sei anni dei vicini che mi guardava, impassibile. “Ciao Otto!” gli faccio. Niente. Assolutamente imperturbabile.
E’ un cane freddo, in effetti.