Ci sono più banche che panettieri

Be’, a proposito di Finlandia felix e per “par condicio”, citando il suo più celebre scrittore (almeno qui da noi) e uno dei maggiori del panorama letterario scandinavo contemporaneo:

In Finlandia ci sono più filiali di banca che negozi alimentari. Sarà perché le banche hanno i mezzi per costruirsi le loro sedi, e i lattai e i panettieri invece no. O forse perché i soldi sono più importanti delle sane abitudini alimentari.

(Arto Paasilinna, Il liberatore dei popoli oppressi, Iperborea, 2015, pag.19. Fate clic sull’immagine qui sopra, poi.)

2 pensieri su “Ci sono più banche che panettieri”

  1. Di Paasilinna, adoro Il figlio del dio del tuono. Troppo divertente. L’ho letto almeno quattro volte. A un momento del libro, il figlio del dio del tuono propone di inventare il comunismo a turni. Per un anno, fai il direttore di banca e godi di tutti i privilegi. Poi, per tre anni, sei spedito in un’azienda a fare l’operaio e e così via….

    Buona sera Luca,

    Alex

    1. Ciao Alex!
      Paasilinna è (stato) un genio, credo sia uno degli autori che più mi ha coinvolto e influenzato. Pensa che la mia venerazione per lui è tale che una volta a Helsinki mi sono recato nello shop della sua casa editrice, la WSOY, per comprare alcuni dei suoi romanzi in finlandese, lingua della quale non capisco quasi nulla. Solo per il gusto di possederli nella sua lingua madre, insomma. 😄
      Grazie come sempre dei tuoi commenti, eh, e buona giornata!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.