3 pensieri su “Daniel Schönpflug, “L’anno delle comete””

  1. l’uomo non impara mai dalle proprie disgrazie. Passato il momento, di panico o di orrore, ricomincia da capo come se nulla fosse avvenuto. Lo vediamo in questi giorni e lo vedremo meglio nei prossimi mesi.

    1. Hai ragione. Per questo, in molti casi, una sana e consapevole misantropia mi sembra un atteggiamento non solo necessario ma pure virtuoso e, paradossalmente, proprio per il bene (e la salvezza) del genere umano, contro la sua ampia parte deviata e deviante.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.