Diventare atei

Comunque resto convinto che dalle nostre parti il metodo migliore da seguire, nel caso, per diventare convintamente atei sia quello di esaminare le parole e i comportamenti di certi “cattolici osservanti”*. Già.

Perché, suvvia, non può esistere veramente un “dio”, per di più onnipotente e onnisciente, che accetti di essere venerato e pregato da persone a modo e al contempo da siffatti individui! Impossibile, teologicamente o meno.

*: non che le altre “divinità” siano in genere messe meglio, sia chiaro.

5 pensieri su “Diventare atei”

  1. Quando giustificano tutto il male che avviene nel mondo con l’intervento di quell’essere maligmo ecco lì si danno proprio la zappa sui piedi.
    E poi non si vede nè l’uno nè l’altro. Tutti invisibili peggio degli alieni 😆

    1. In effetti Dio potrebbe essere un alieno. Giunto qui sulla Terra e che, dopo aver constatato l’eccessiva idiozia della razza dominante il pianeta, ivi compresa l’invenzione di una divinità tanto bizzarra, abbia deciso di infliggere a tale razza la più tremenda punizione: lasciarla fare.
      😀
      Grazie, Amleta! 🙂 😉

      1. (Comunque, lo sostengo da sempre, Satana deve chiedere i danni morali e d’immagine, al “Dio” cristiano! 😀 😛 😉 )

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.