“Le” Parole – 7, DESIDERARE

Parole fondamentali, dal significato certo e prezioso ma, forse, dalla reale cognizione e comprensione vaga, vacua, fallace se non perduta. Definizioni tratte dal vocabolario Treccani che riproduco qui, per generare una riflessione sul loro senso, sulla nostra conoscenza e consapevolezza di esse, sulla loro presenza nel mondo in cui viviamo e nella nostra esistenza quotidiana.
La parola di oggi è:

desiderareIl verbo Desiderare può avere un’accezione positiva, se indica la volontà di realizzazione di una speranza o di un sogno di simile genere, oppure negativa, se si trasforma in bramosia – e ciò quasi sempre (e non casualmente) accade quando si brama qualcosa di non esattamente virtuoso.
Ma personalmente, ancor più dell’accezione del termine, mi colpisce la sua etimologia latina: de-sider ove “sider” significa stella, dunque “distogliere gli occhi dal cielo, smettere di osservare le stelle” – o per stare con il Dizionario etimologico della lingua italiana (DELI), “cessare di contemplare le stelle a scopo augurale”. Etimologia che parrebbe antitetica al senso attuale del termine, se si considera che l’osservare il cielo stellato è considerato spesso sinonimo di vagheggiare, sospirare, augurarsi qualcosa dunque – per comune sinonimia – desiderare.
Il filosofo Umberto Galimberti forse riesce a svelare tale apparente e strana incongruenza (citazione tratta da un resoconto di un suo intervento al Festival Filosofia 2003 di Modena): “L’etimologia della parola desiderio ci rimanda al De Bello Gallico: i desiderantes erano i soldati che stavano sotto le stelle ad aspettare quelli che dopo aver combattuto durante il giorno, non erano ancora tornati. Da qui il significato del verbo desiderare: stare sotto le stelle ed attendere.” Ovvero, ad augurarsi che chi non era tornato potesse ritornare presto, dunque a desiderare che accadesse un evento lieto e fortunato, appunto.

Annunci

8 pensieri su ““Le” Parole – 7, DESIDERARE”

  1. Desiderare evoca passioni nascoste ma anche la voglia di riscatto. Dunque come haoi sottolineato negativo e positivo si addensano sul medesimo lemma. E’ il contesto a chiarirne il significiato.

    1. Buongiorno, Orso! Tutto ok?
      Sì, è esattamente come scrivi. Ed è sempre affascinante quando una parola contenga in sé non solo più accezioni ma pure opposte, a volte: spesso tali dicotomie sono poi del tutto emblematiche, e accrescono ancora di più il valore linguistico e semantico (ma non solo), di tali parole.
      Grazie, eh! 🙂

  2. penso sempre a cose positive quando penso a questa parola… amore, sogni, progetti, viaggi, figli, vacanze, cibo … (certo anche il cibo 😀 pensa a me che vivo in un paese dove non sanno cos’é il profitterol, dove credono che la scamorza sia una mozzarella e che la salsa Alfredo sia un tipico piatto italiano…. il mio desiderio di questo momento? Un panino con prosciutto crudo e mozzarella di bufala 😀 … scusa la divagazione)
    Se pensiamo al desiderare nel senso di aspettare e sperare che succeda qualcosa é sempre positivo é come una forza che ci spinge ad agire per far si che qualcosa accada e che spesso gli attribuiamo il significato di desiderare nel senso di possedere ma quella é un’altra cosa, come dici tu é bramare (questa non ce l’hai ho giá controllato 😛 )

    1. “Bramare”! Ok, appuntata, Mary… grazie dell’ottimo consiglio! 🙂
      Come dici tu, il desiderio sarebbe sempre positivo, anzi, lo è. Il problema è che spesso viene confuso con la mera e univoca volontà di possesso. Infatti il desiderio può essere rivolto a qualcosa che non sia riservato solo a sé stessi – desiderare il bene per gli altri, per dire – mentre la bramosia è di frequente l’esatto opposto, ovvero un esercizio di puro egoismo che pure non di rado può arrecare un danno ad altri.
      Ma ora scusa, devo andare… devo preparare un paninone con crudo e mozzarella di bufala DOP… roBBaBBuona, garantito! 😀 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...