Francesca Mazzucato, “Se esiste il paradiso. Villefranche-sur-Mer”

Credo di averlo già scritto in passato, e comunque intendo qui ribadirlo di nuovo: a mio modo di vedere Francesca Mazzucato è una delle migliori scrittrici (uso il femminile per ovvietà, ma il senso sia inteso super generis) in circolazione, dallo stile intenso, suadente ed evocativo, sempre di limpida lettura eppure dotato d’un che di nobile e raffinato che ne accresce ancor più il valore letterario.
Per Historica Edizioni la Mazzuccato cura la collana dei Cahier di viaggio, la cui “opera-fulcro” è la sua Romanza di Zurigo, che già ho avuto il piacere di leggere e che mi appassionato alla scrittura dell’autrice e – è il caso di dirlo – viaggiatrice bolognese (in senso geografico e ancor più in senso umano, emotivo, spirituale); nuova tappa del suo errare alla ricerca di piccoli/grandi Eden in Terra, spesso poco fuori l’uscio di casa di cui voglio ora disquisire, è un villaggio-gioiello della Costa Azzurra, poco oltre il confine italo-francese o meglio stretto tra ben tre confini: Italia, Francia, Principato di Monaco…

Leggete la recensione completa di Se esiste il paradiso. Villefranche-sur-Mer cliccando sulla copertina del libro lì sopra, oppure visitate la pagina del blog dedicata alle recensioni librarie. Buona lettura!

Annunci

1 commento su “Francesca Mazzucato, “Se esiste il paradiso. Villefranche-sur-Mer””

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.